FESTA MEDIEVALE A FONTANA

NICOLOSA - Rievocazione storica quattrocentesca al Borgo della Fontana Venerdì 19 e sabato 20 giugno, il Borgo della Fontana ospiterà l’VIII edizione della festa medievale ispirata alle vicende di Nicolosa Sanuti, la nobildonna bolognese vissuta nel ‘400 a Sasso Marconi, proprio a Fontana (nel Palazzo che ancor oggi ne conserva il nome), e ricordata per la sua decisa opposizione alle leggi suntuarie (leggi emanate dal Cardinal Bessarione, che vietavano alle donne di indossare gioielli e abiti troppo appariscenti).

L’organizzazione della rievocazione storica dedicata a Nicolosa Sanuti è a cura di Pro Loco Sasso Marconi e “infoSASSO”, con il patrocinio e il contributo dell’Amministrazione Comunale.

MUSIC FACTORY è lieta di supportare l'evento con impianto audio, luci ed effetti.



Quest’anno la festa sarà dedicata all’Inquisizione e alla stregoneria bolognese: attraverso conferenze e rievocazioni storiche, le due serate saranno infatti l’occasione per conoscere meglio miti, tradizioni e superstizioni della collina bolognese. Cortei e danze in costume, duelli d’arme e giochi medievali faranno da sfondo alla ricostruzione storica, contribuendo a restituire alla frazione di Fontana le sembianze della borgata medievale in cui visse Nicolosa.

La rievocazione si apre venerdì 19 alle ore 20.30 con una conferenza dal titolo Streghe? Miti, tradizioni e superstizioni nella collina e bolognese: nella suggestiva cornice della corte di Palazzo Sanuti, al calar del buio e con la sola luce delle candele, Luigi Ropa Esposti (Gruppo di Studi “Progetto 10 Righe”) parlerà dei processi alle streghe nel territorio bolognese, soffermandosi anche sulle pratiche di guarigione utilizzate nelle campagne (dalle erbe ai rimedi popolari contro il malocchio) e sulla somatomanzia (antica arte divinatoria consistente nel predire le caratteristiche dei nuovi nati osservandone i tratti somatici).

Sabato 20, alle ore 21 il corteo storico per le vie del Borgo: tra rulli di tamburi ed evoluzioni degli sbandieratori, la sfilata vedrà la partecipazione dei conti Sanuti e Bentivoglio, dei popolani e dei nobili del contado, di illustri ospiti delle vicine borgate. Punto di arrivo del corteo sarà Piazza Cremonini, dove la rievocazione proseguirà con la sfida finale tra le Contrade (e l’investitura a cavalieri dei concorrenti della contrada vincitrice) e con il momento culminante della festa, il processo inquisitorio e la condanna al rogo della strega: si tratta di una ricostruzione storica a cura della Compagnia “Teatro d’Arme e delle Spade”, ispirata ad un fatto realmente accaduto, che ha avuto come protagonista la ‘strega’ bolognese Gentile Budrioli, messa al rogo nel 1498 a Bologna, in Piazza S. Domenico.  

Disfide tra armigeri, danze e coreografici balli d’epoca, giochi medievali per bambini, il mercatino storico e le bancarelle con la riproposizione di antichi mestieri,completano il ‘palinsesto’ della rievocazione, contribuendo a ricreare l’atmosfera e le situazioni dell’epoca. E per calarsi a tutti gli effetti nel contesto medievale, c’è anche la possibilità di sistemare (in modo gratuito!) la propria acconciatura secondo le mode del ’400… rivolgersi all’apposito gazebo allestito in Piazza Cremonini, previa prenotazione allo 051-6752207!





Nelle due serate funzionerà lo stand gastronomico dei ‘conti Taglioli’ con crescentine, tigelle, borlenghi e carne alla griglia.


4 visualizzazioni
  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram
Music Factory di Gianluca Gubbioli

REA Bologna N. 517179 - P. IVA: 03406701205
Via Moglio, 10/12 - 40037 Sasso Marconi -
Tel. 0516781291   Cellulare: 347 5879854
e-mail: info@musicfactorygroup.it
© Copyright Music Factory - 2019
Tutti i diritti riservati